Verità e finzione su Internet

Abstract : Sintesi Internet e il Web vengono spesso elogiati per il loro straordinario potere informativo, e allo stesso tempo criticati per le difficoltà con cui si stabilisce la veridicità delle informazioni che si ottengono. Tale articolo vuole essere una riflessione sull'esigenza di superare tale contraddizione. Di base, è il rapporto linguistico che il Web ha con il mondo esterno ad essere rimesso in gioco. Inoltre dovrebbero essere impiegate in misura maggiore, anche le relazioni di riferimento, di denotazione, di veridicità, di denotazione simbolica e di finzione; relazioni apportate dalla logica e dalla filosofia analitica. Del resto, i comportamenti umani soggiacenti alla Rete, dovrebbero essere meglio specificati da teorie pragmatiche, utili ad arricchire i meta-dati procedurali. Infine, il fatto che si abbia l'esigenza immediata di mondi finzionali o di «mondi possibili», in seno all'euristica del Web, ci sembra indispensabile per superare la contraddizione errore/verità. Inoltre, risulta necessario che gli strumenti linguistici automatici (meta-lingua, sintassi RDF) prendano in considerazione dimensioni logiche più complete rispetto a quelle attualmente utilizzate.
docType_s :
Journal articles
Ne Le Les dèfis de la publication sur le Web : hyperlectures, cybertextes et méta-éditions Coord. Da J-M Salaun e C. Vandendorpe Coll. riferimento. Stampe dell'ENSSIB, 2004, 2005


http://archivesic.ccsd.cnrs.fr/sic_00001495
Contributor : Maignien Yannick <>
Submitted on : Friday, June 10, 2005 - 12:00:35 PM
Last modification on : Friday, June 10, 2005 - 12:00:35 PM

Identifiers

  • HAL Id : sic_00001495, version 1

Collections

SHS

Citation

Yannick Maignien. Verità e finzione su Internet. Ne Le Les dèfis de la publication sur le Web : hyperlectures, cybertextes et méta-éditions Coord. Da J-M Salaun e C. Vandendorpe Coll. riferimento. Stampe dell'ENSSIB, 2004, 2005. <sic_00001495>

Export

Share